EVENTI, IL FESTIVAL, Jazz & Friends, Jonio Jazz Lab, NEWS, Rassegne

Jonio Jazz Lab, quando e come nasce questo progetto musicale

Mentre raccontavo al mio caro amico Piero De Quarto, fondatore ed organizzatore dello Jonio Jazz Festival, la particolarità di molte delle mie collaborazioni musicali, lui mi faceva notare che qualcosa di importante le accomunava tutte. Si tratta, infatti, di artisti che hanno segnato, in un modo o nell’altro, la storia del jazz moderno, italiano ed internazionale, soprattutto nell’ambito della sperimentazione musicale (nel senso più contemporaneo del termine).

Infatti, artisti come Claudio Fasoli, il sassofonista del famoso PERIGEO, un gruppo musicale italiano di stile “progressive” degli anni settanta, o come Ares Tavolazzi, il bassista storico degli AREA, un gruppo musicale italiano attivo dal ‘72 il cui obiettivo dichiarato era il superamento dell’individualismo artistico per creare una «musica totale, di fusione ed internazionalità», sono alcuni degli artisti con i quali ho avuto diverse collaborazioni ed attualmente fanno parte ancora di alcuni dei miei progetti musicali.

1bd53f55-4ed7-450c-8131-d1f4632ff285

Ed ecco che Piero De Quarto mi dà un’idea per un nuovo progetto musicale e, come fa spesso lui, con la sua innata e naturale genialità, mi lancia una provocazione, ossia la creazione di un “laboratorio musicale dinamico” fatto di sperimentazione jazz e non solo, con formazioni composte da artisti di diversa estrazione stilistica, radunati occasionalmente all’insegna della commistione e della fusione di differenti sonorità, così ho deciso di raccogliere la sfida dando forma a questa idea e facendola diventare il primo progetto artistico realizzato in collaborazione con lo Jonio Jazz Festival, di qui il nome JONIO JAZZ LAB.

Nella sua prima edizione del 2020, lo Jonio Jazz Lab si riapre con la sezione sperimentale che propone infatti, in questo originale dialogo, ELLADE BANDINI alla batteria, PIETRO TONOLO al sax, PAOLO BONVISSUTO alla chitarra, CLAUDIO FILIPPINI al piano e MAURIZIO QUINTAVALLE al contrabbasso i quali, ciascuno col bagaglio di personali grandi esperienze, sapranno stemperare e mescolare i rispettivi caratteri emotivi e musicali nell’effervescenza di ciascuno di questi Artisti, grandi protagonisti nel panorama musicale jazz.

Appuntamento quindi per SABATO 7 MARZO alle ore 20,30
Ingresso alla cena / concerto : 30 €
Info & Prenotazione ( necessaria ) : 331 2227609338 7718799333 4316593

Bandini_Tonolo_Bonvissuto_Filippini_Quintavalle | JONIO JAZZ LAB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...